aperitivi, liquori

Vino all’arancia


vino all'arancia

Eccomi a pubblicare questa ricetta ,questa volta, anzi per la prima volta, “alcolica”, che ho trovato e provato a fare già dal mese di febbraio. Per detta del blog , “Sous Le Figuier”,dove l’ho trovata é una vecchia ricetta home-made, impossibile trovare questo liquore in commercio. E’ ideale come aperitivo che riscalda nelle giornate fredde invernali (finalmente passate,spero) ma ottima anche ghiacciata d’estate, và bevuta, evidentemente con moderazione….

Chi voglia tentare l’esperimento spero riesca ancora a trovare delle arancie…..amare.

Vi scrivo la ricetta originale che prevede l’utilizzo di 5l. di vino mentre io ho ridotto la dose a 2l. non avendo la capacità per contenerli, come potrete vedere dalla foto sopra.
5 Arance amare, non trattate.” Arance di Siviglia”

1 limone non trattato

5 l. di vino bianco secco,

750 g. di zucchero

1l. d’alcool a 45°(ho usato una bottiglia di grappa Monin)

1 stecca di vaniglia

1 stecca di cannella

Lavare bene arance e limone e tagliare in quattro, metterli n un bottiglione capiente e aggiungere il vino, l’alcool, lo zucchero, la vaniglia e la cannella.
Mescolare ogni tanto per far sciogliere lo zucchero e conservare in un luogo fresco per 40 giorni o anche di più. Filtrare tutto e rimettere nella damigiana. Riempitene una bottiglia ogni volta che vi serve e conservate in frigo.. é delizioso.
Vino all'arancia

Standard

39 risposte a "Vino all’arancia"

  1. Pingback: Qualcosa da bere | Via delle roSe

  2. Ciao Mariluna: Io sono affezionata a preparare bevandas con frutti, a raccogliere in settembre frutti de prugnolo, ginepro…Questa tua ricetta e molto interesante, io la provare. Grazie-Scusi per l’italiano

    "Mi piace"

  3. una ricetta veramente che crea molta curiosità. Complimenti. Le arance amare sono più conosciute in Italia con il nome di chinotto, in italia se ne possono trovare molti in liguria in provincia di savona a livello internazionale invece in portogallo anzi in algarve è pieno di sono colline coltivate d’arance amare

    "Mi piace"

  4. Mariluna complimenti vivissimi per i premi te li meriti tutti!!! Il vino all’arancia poi…… deve essere buonissimo!!!! Ti va di partecipare ad un meme?? se si passa da me… ti aspetto baci Alessia

    "Mi piace"

  5. @Pippi,@VivianaGrazie per avermi posto la domanda.Le arance amare sono una particolare razza chiamata Arance di Siviglia, sul post ho inserito il link di Giallo zafferano dove troverete le spiegazioni. Le ho trovate al mercato a fine febbraio ma con un po’ di fortuna si possono trovare ancora. Altrimenti potrete usare delle arance non troppo dolci, non da succo..altrimenti bisogna aspettare a gennaio prossimo. Con queste arance si fa l’ottima marmalade utilizzata dagli Inglesi.

    "Mi piace"

  6. Ciao Mariluna, per prima cosa volevo ringraziarti da parte di Lorenzo per i complimenti e poi dirti che questo liquorino mi sembra molto buono e visto che qualche tempo fa ho preparato il limoncino nonci starebbe male anche questo nella mia dispensa…..ma le arance amare….dove le trovo???? nei supermercati ci sono ancora quelle normali ma quelle amare non le ho mai viste………un bacio e buona notte Pippi

    "Mi piace"

  7. Ciao Mariluna, per prima cosa volevo ringraziarti da parte di Lorenzo per i complimenti e poi dirti che questo liquorino mi sembra molto buono e visto che qualche tempo fa ho preparato il limoncino nonci starebbe male anche questo nella mia dispensa…..ma le arance amare….dove le trovo???? nei supermercati ci sono ancora quelle normali ma quelle amare non le ho mai viste………un bacio e buona notte Pippi

    "Mi piace"

  8. da siciliana mi vergogno a dirlo, ma non so che significa arance amare!!!!Conosco le sanguinelle, le vaniglia, i tarocchi, le naveline etc etc, ma quali sono quelle amare????????

    "Mi piace"

  9. Uh…che bello! Io vorrei tanto imparare a fare i liquori in casa ma l’unico tentativo risale a Natale…un liquore alla cannella che è venuto un pò fortino! Brava!

    "Mi piace"

  10. @Mammazan,Grazie per la domanda cosi’ ho inserito l’alcool che ho usato nel post, mi trovavo una buona bottiglia di grappa Monin é cosi’ é stato semplice, perché anch’io non sapevo esattamente che tipo di alcool utilizzare.

    "Mi piace"

  11. Ma dimmi piccolo fiore l’hai scritta alle 4 del mattino?L’ho subito copiata, perchè preparo queste cose molto buone e poi le regalo.Vorrei sapere da te ma l’alcol a 45° visto che in commercio è a 90° e più come lo preparo?Una mezza idea io l’avrei ma non vorrei sbagliare.E poi sono andata a vedere su Internet dove ti trovi e mi sono vergognata molto per non essermi ricordata che lo sapero già.Le cellule grigie a volta ronfano un pòCiao, un bacio e buona giornataGrazia

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.