crostate

Crostata dolcemente….salata


Crostata dolcemente...salata

La frolla é dolce il ripieno é delicatamente salato…un esempio di accostamento dolce salato riuscito…ho sorpreso mio marito che pensava ad un dolce e sono stata felicemente sorpresa da mio figlio Alessandro di 12 anni che ha riconosciuto gli ingredienti con molta semplicità, spiegando al padre ” no papà, questo non é un dolce, anzi, si lo é, un po’ dolce ma anche un po salato, và bene come antipasto ed anche come dessert…”Bravo!!! Quando i figli ti danno soddisfazione!!! Intravedo un futuro buon gustaio

Crostata dolcemente....salata

Occore: *Pasta frolla, ho utilizzato quella per fare le margherite al mais * 100 g. di prosciutto crudo * 250 g. di formaggio cremoso Caprice des’Anges *50 g. di scamorza affumicata*3 uova *100 g. di latte di soia *pepe nero * fior di sale

al piment d’Espelette*
Stendete la pasta frolla, in uno spessore di 2 centimetri ,su un foglio di carta forno, in forma rettangolare e sistematela in una tortiera a margine abbastanza alto, per poter alzare la pasta sui lati almeno 3 cm. Io ho utilizzato la teglia per fare i cake. Punzecchiare la pasta con i rebbi di una forchetta. Preparare intanto la crema, mettendo in una ciotola, il formaggio cremoso, la scamorza tritata fina, le 3 uova sbattute, il latte di soia ed il pepe nero, mescolare bene gli ingredienti fino a rendere la crema spumosa. Tritare con il mixer il prosciutto crudo e spargerlo sulla pasta frolla, versare la crema ed infornare a 200° per 35 minuti. Lasciare riposare in forno per 5 minuti. Togliere dal forno e lasciare intiepidire. Cospargere prima di servire con il fior di sale.

Crostata dolcemente salata

Standard

30 risposte a "Crostata dolcemente….salata"

  1. @ciboulette, é vero avevo mangiato i rustici e credo proprio che é stato questo ricordo inconscio che mi ha suggerito la ricetta…se trovi quella originale mi piacerebbe conoscerla… Buon domenica@Simo, grazie sei sempre crarina..felice domenica

    "Mi piace"

  2. A NApoli fanno i “rustici” tortine ovali di pastafrolla dolce con ripino di ricotta e salame….proprio qualche giorno fa stavo pensando di contattare una persoona che non sento da tanto tempo x chiedergli la ricetta di sua mamma!!Ma ora provo la tua, si si!!PS: tale madre….. :))

    "Mi piace"

  3. @Panettona, si infatti ne ho sentito parlare devo documentarmi meglio l’idea mi piace…passero’ da te.@lalla, un Ingegnere goloso????assolutamente devi…@Unika, ciao Annamaria un bacio@dolcienonsolo…francesca io vengo da te a sbirciare per la perfezione e sto imparando..grazie

    "Mi piace"

  4. per prima cosa dai un bacio ad Alessandro.. degno figlio di mamma Patrizia…!Poi mi sono permessa di godere di un pezzettino virtuale di questa crostata, è un’idea geniale da tenere sicuramente presente!Un bacio e buona festa della mamma, domani!Anna

    "Mi piace"

  5. anche dalle mie parte ci sono questo trio di preparazioni e lo zucchero vine inserito anche nel ripieno…davvero molto buono!qualche giorna fa ho preparato una cosa simile con la scarola ;)bacioni!!!PSnon so perchè ma ogni volta che entro nel tuo blog vengo invasa da una sensazione di dolcezza infinita…a presto!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.