inverno, zuppe

Zuppa di porri,patate e tartufo


Zuppa di porri ,patate e tartufo
Un pizzico di chic-ccheria nella zuppa, detox si,ma con classe. Ho comprato il tartufo, piccolo,piccolo, anzi piccolissimo e la mia anima da formica me lo fà , giustamente per quel che costa, consumare con parsimonia, ma devo anche sbrigarmi altrimenti va a male. Continuando il cammino della dieta disintossicante, non so’ se c’entra il tartufo, penso cmq di no!!!! la zuppa che ho preparato é assolutamente semplice ma ha tutte le caratteristiche per aiutare il drenaggio e a scioglire qualche filino di grasso accomulato (dopo torta al cioccolato!) se mangiata tutte le sera il risultato é senza dubbio notovole, dopo una settimana due/tre kili o anche di più, andranno via con l’inverno. Ma bisogna variare e ecco che questa zuppa si colora di bianco con un tocco di nero ed il profumo é delizioso ( adoro il tartufo ed anche mio figlio , il più grande, ha apprezzato molto). Si puo’ anche non mettere, ovvio, mi riferisco al tartufo e utilizzare al posto per esempio dei porcini, ma io ho fatto di più ho anche utilizzato l’olio d’oliva al tartufo prufumatissimo che si trova facilmente ad un prezzo decisamente accessibile.

Zuppa di porri ,patate e tartufo

Per 4 persone
-4 porri
-2 patate
-1 cipolla bianca dolce
-2 cucchiai d’olio evo
-olio d’oliva al tartufo
-un cucchiaino di tartufo mixato
-sale e pepe qb

In una pentola inox, piuttosto alta, mettere due cucchiai d’olio evo e la cipolla bianca lavata e tagliata a rondelle, lasciare appassire lentamente; tagliare i porri a rondelle (ho usato solo la parte bianca) dopo averli lavati sotto l’acqua fredda e aggiungerli con la cipolla , mescolare bene per insaporire nell’olio, aggiungere a quasto punto, un litro d’acqua calda e le patate, sbucciate, lavate e tagliete a tocchetti. Coprire la pentola e lasciare cuocere per una ventina di minuti a fiamma dolce. Verificare la cottura delle patate e aggiustare di sale. Togliere la pentola dal fuoco e mixare con il minipimer, aggiungere il cucchiaino di tartufo tritato, del pepe nero e servire calda con un filino di olio aromatizzato al tartufo. Decorare con fettine di tartufo…..possibilmente!!!

En Français, S’il vous plait
Zuppa di porri ,patate e tartufo
Soupe de poireaux, pomme de terre et truffe

pour 4 personnes
-4 poireaux
-2 pommes de terre
-1 oignon blanc doux
-2 cuillères à soupe d’huile d’olive à la truffe
-une cuillère à café de truffe mixé
-sel et poivre au goût

Dans une casserole inox, plutôt haute, mettre deux cuillères à soupe d’huile et l’oignon blanc lavé et tranché en fines rondelles, laissez fondre lentement , coupez les poireaux en fines rondelles après les avoir lavés sous l’eau froide et ajoutez-les dans la casserole, bien mélanger dans l’huile, versez-y un litre d’eau chaude et les pommes de terre épluchées, lavées et coupées en morceaux.
Couvrez la casserole et laisser cuire pendant environ vingt minutes, doucement. Vérifiez la cuisson des pommes de terre et ajuster le sel. Retirez la casserole du feu et mixez les légumes avec le minipimer, ajouter les brisures de truffe, poivrez et servir la soupe chaude avec un filet d’ huile parfumée à la truffe. Décorez avec des tranches de truffe!!!

Zuppa di porri ,patate e tartufo

Standard

24 risposte a "Zuppa di porri,patate e tartufo"

  1. dev’essere buonissima questa zuppa!!! posso approfittare del patè di tartufo ricevuto nel pacco della compagnia del cavatappi per provarla! anch’io lo sto utilizzando con molta parsimonia visto che finito il barattolino probabilmente dovrò aspettare un secolo prima di ricomprarlo! baci

    "Mi piace"

  2. Fra ha detto:

    Davvero una zuppa raffinata…mi avevi già incantata col connubio patate/porri, ma il tartufo dà quel profumo e quel sapore a cui è davvero difficile resistere (se non costasse così tanto…mannagg…)Un baciofra

    "Mi piace"

  3. fortuna che il tartufo non mi piace, almeno sfuggo a questa ennesima tentazione!!Pero’ la sostituzione con i porcini mi sembra divina, e alla tentazione di questa cremina non sfuggo, no!!Un abbraccio!! 🙂

    "Mi piace"

  4. Hai magistralmente reinterpretato la Vichyssoise!!! Hai ragione con il tartufo dev’essere un incanto… peccato che sia caro asserpentato e che tutti i surrogati, tipo olio, burro e paté aromatizzati contengano aglio, che io non posso mangiare… Splendide foto!

    "Mi piace"

  5. Cara, sei troppo forte a “colorare” di gusto i piatti dietetici!Il tartufo mi piace in tutti i modi, forse più bianco che nero, ma ora il bianco non c’è più..Ho bisogno anch’io di disintossicarmi, ma non ce la faccio tra viaggi, vacanze e cene! :-))Un bacione!

    "Mi piace"

  6. che buona, io adoro porri e patate e naturalmente anche il tartufo…che fino ad ora ho sempre mangiato al ristorante…ovviamente in quantità infinitesimali dato il prezzo….

    "Mi piace"

  7. Che splendida zuppa profumata! E’ davvero una ricetta preziosa, che ci insegna come si possa creare qualcosa di specialissimo anche con ingredienti decisamente leggeri…Mariluna, le tue foto, poi, sono spettacolari! Bravissima, non c’è che dire….Bacioni -)

    "Mi piace"

  8. Questa zuppa deve essere deliziosa… L’aggiunta del tartufo poi, mi fa particolarmente gola (immagino mi capirai…)! Inoltre, questa storia del drenaggio dei liquidi e dei kg in eccesso può fare sempre comodo…Buona domenica cara!

    "Mi piace"

  9. Eccomiiiiiiiiiifinalmente patty passo da te con calma, non ho smesso di leggerti, ma commentare era sempre un dramma, con una bibetta che richiede gioco e lettura costantemente… :o)Questa zuppa alla mia bibetta piacerà tantissimo… è in fase zuppettosa.. e anche noi non disdegneremo.. con il “piccolo” particolare che ahimè il tartufo non ce l’ho… sigh sob sob profonda tristezza …Ti abbraccio forteAnna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.