crostate e torte salate

Mini quiche lorraine


Mini quiche lorraine

Dopo una ricetta tutta italiana ecco una tutta francese…o quasi. La quiche mi salva la cena, spesso e volentieri. Facile da realizzare e veloce. Gli ingredienti di base sono sempre gli stessi basta ,se si vuole, cambiarle il gusto aggiungendo altri profumi ,aromi,erbette,o qualsiasi altra cosa si ha nel frigo. La vera quiche lorraine é composta di lardo affumicato, di panna fresca e latte, uova, emmental e, naturalmente la pasta brisé. Nella mia versione ho solo aggiunto un piccolo cuore di carciofino (carciofini sott’olio,provenienti dalla collezione di conserve di mia mamma), niente di speciale. E poi, ne ho fatte sei e piccoline per prenderci più gusto nella presentazione insieme ad una insalata croccante e fresca leggermente condita. Ecco pronta una cena veloce e soddisfacente.Per i più esigenti ,chiaramente ,anche due mini quiche vanno benissimo!

Mini quiche lorraine

Quiche lorraine con cuori di carciofini

Per 6 persone
due rotoli di pasta brisé gia pronta
200 g di pancetta affumicata in un solo pezzo
3 uova

250 g di panna fresca liquida
80 g di gruyère grattuggiato
6 carciofini sott’olio
sale-pepe- noce moscata qb

Preriscaldare il forno a 200°C. Tagliare il lardo a piccoli dadi e farlo rosolare leggermente in una padella con un filo d’olio evo. Battere la panna fresca con le uova, poco sale, pepe e noce moscata. Aggiungere i dadini di lardo ed il gruyere grattuggiato. Preparare la pasta brisé sul piano di lavoro tagliando tre dischi d’un foglio e altri tre dell’altro foglio. Sistemarla in formine tipo muffins, imburrati o ricoperti di foglio forno e bucherellare con una forchetta. Mettere al centro di ogni formina un piccolo cuore di carciofo e versare l’impasto precedente. Passare in forno per 30/35 minuti. Servire caldissima.

Version française

Mini quiche lorraine

Quiches lorraine aux coeurs d’artichauts

Pour 6 personnes

2 rouleaux de pâte brisée

200 g de poitrine fumée

6 petits coeurs d’artichauts à l’huile d’olive

3 oeufs

250 g de crème fraîche liquide

80 g de gruyere râpé

sel-poivre-noix muscat

Préchauffez le four à 200°C. – Taillez la poitrine fumée en fins lardons.Faites-le revenir dans une poêlle avec en peu de’huile. Battre dans un grand saladier les oeufs, la crème fraîche, la muscade, le sel(très peu) et le poivre . Ajoutez les lardons et le gruyere. Etalez les rouleaux de pâtes sur le plan de travaill et découpez 3 disques dans chacun d’eux. Piquez la pâte avec une fourchette. Beurrez au recouvrez de papier sulfurisé,6 petits moules à bords hauts et mettez au milieu un petit coeur d’artichaut. Verser la préparation sur la pâte. Cuire au four pendant 30/35 mn. Servez les petites quiches au sorti du four.
Standard

25 risposte a "Mini quiche lorraine"

  1. Pingback: Crostate, quiches, torte salate e cakes dolci e salati | Via delle roSe

  2. ottimi ottimi ottimi!! che squisitezza, solo a guardarli mi danno felicità! visto che non richiedono un ultra lavoro manuale, posso pensare di riuscire a prepararli con una mano (spero di non far danni) magari con un piccolo aiutino da parte di mia mamma… e così stasera li provo!

    "Mi piace"

  3. @Marina…una faticata, immezo a tantissima gente e tantecose da vedere naturalmente ho fatto qualche acquisto. Grazie e buona giornata!@Laura…Gli stampini?….italiani per una volta…non certo sono acqusiti che vengono dalla pasticceria di mia madre…in eredità!Bona giornata e graezi@panettona..cara scusa la mia latitanza ma ora passo da te le belle torte che fai mi mancano tantissimo.Grazie

    "Mi piace"

  4. @tutte….eccomi a ringraziarvi e a darvi i miei saluti affettuosi…sempre carica sono di cose da fare e riesco più a passare tempo nel blog per salutarvi singolarmente…passo da voi, preferisco anche se sempre velocemente…spero in quelche giorno di vacanza per potermi soffermare di più…ma é anche vero che il pc prende tempo e non mi sazio mai di gironzolare dappertutto trascurando magari altre cose…vi chiedo scusa e vi auguro una buona serata :-))))

    "Mi piace"

  5. Ciao mariluna, anch’io nè faccio spesso di quiche, sono facili e semplici da fare e sono molto versatali 🙂 in questa mini porzione sono deliziose…Vedo che hai cambiato look al blog!Molto più luminoso ed estivo :-DBaci

    "Mi piace"

  6. Per un piatto così, farei follie…anche venire a prendere una di queste quiches direttamente a Parigi… anzi, aspetta…a che ora c’è il prossimo aereo? Baci baci 😀

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.