menta, pistacchi, Secondi di carne

Le Filet Mignon


Filet Mignon

Version française de la recette en bas

Se la menta  del mio giardino continua a infoltirsi cosi’ come in questo periodo ne potremmo venirne completamente sommersi….é una meraviglia perché adoro il suo profumo ed il suo utilizzo ma devo assolutamente raccoglierla tutte le settimane e  siccome proprio non voglio buttarne via, il pesto con essa é diventato un’assiduo condimento di molti piatti.

Dopo i Bucatini e tante bruschette ed insalate conditi con questa erba mi mancava la carne che non faccio davvero molto spesso, sono piuttosto erbivora ma questo tipo di filetto, tenero e anche magro, visto che oggi la carne di maiale non é più come un tempo, lo mangio molto volentieri anch’io.

Arrosto di mailale al pesto di menta e pistacchi

Per 6 persone:

  • un filetto di maiale d’1,2 kg.
  • 3 spicchi d’aglio
  • 50 g di menta fresca (le foglie)
  • 100 g di parmigiano
  • 70 g di pistacchi sgusciati
  • Olio evo
  • sale e pepe

Riscaldare il forno à 180°C. Preparare il pesto, mixando, i pistacchi, le foglie di menta ed il parmigiano con 3/4 cucchiai d’olio , sale e pepe. Praticare al filetto di maiale un taglio come una tasca, ed infilarci il pesto. 
Porre il filetto su di un foglio di carta forno, o carta d’alluminio, stringere bene le due parti , spalmare di olio e di 4 cucchiai di acqua. Chiudere la carta sulfurea  arrotolando bene ad infornare il filetto per circa 1 ora.
Version française
Filet mignon

Filet mignon farci à la menthe et à la pistache
 Pour 6 personnes

  • 1 filet mignon de porc d’1,2 kg
  • 3 gousses d’ail
  • 50 g de menthe fraîche
  • 100 g de parmesan râpé
  • 70 g de pistaches décortiquées
  • huile d’olive
  • sel et poivre

Préchauffez le four à 180°C.

Préparez le pesto: Dans le bol d’un mixer, placez les pistaches, 3 c à soupe d’huile d’olive, les feuilles de menthe , le parmesan, sel et poivre et mixez le tout juasq’à l’obtention d’une pâte épaisse et homogène.
Taillez le filet de porc en deux. Posez-le sur une feuille de papier sulfurisé et préssez le pesto dans la cavité du filet, enduisez-le d’huile et 4 cuillères à soupe d’eau. Fermer le filet sur lui-même, puis roulez en le serrant bien dans le papier. Cuire le filet pendant environ 1 heure.
Standard

23 risposte a "Le Filet Mignon"

  1. ahh ma guarda un po'! qui c'è il pesto e anche i pistacchi!! Giuro che non l'avevo visto!! Se hai provato quello con la melissa e maggiorata, sii sincera e dimmi che ne pensi eh :)Che bel filetto .. è vero ciò che dici, che la carne di maiale ormai ha tagli che sono anche piuttosto magri! E .. che buona è? 🙂 il filetto più saporito che ci sia, suvvia ammettiamolo. Da mangiarsi anche non ripieno, poiché ha un gusto, una morbidezza e un'umidità invidiabile da ogni altro tipo di carne!

    "Mi piace"

  2. Caspita….che bella ricetta!Ogni volta che passo di qua, prendo nota…ma che brava!X le tue erbe ti do un consiglio:prima delle grandi piogge,(o vacanze..)stacca le foglie e riponile in sacchetti, separati, e poi in freezer, così le avrai sempre fresche,io faccio così…poi vedi tu.Bon soirèe..ChèreBobina

    "Mi piace"

  3. Sai che il tuo filet mignon mi ha fatto venire l'acquolina all'ora della merenda???Anche io non amo particolarmente la carne, ma il maiale in questa versione mi ispira!Buona giornata… ti sono iper-solidale per l'assenza di sole :-(Ma è mai possibile che a fine luglio ci tocca sopportare questo cielo grigio francese?!?!Baci

    "Mi piace"

  4. mai provato il pesto con la menta… visto che anchio ho la mia bella menta rigogliosa in balcone…proverò a rifare il tuo pesto…grazie per la dritta!!!Ps: complimenti per il filetto deve essere delizioso!!!

    "Mi piace"

  5. Buongiorno @MeggY, grazie, mi fà piacere che questa ricetta ti piaccia, io non sono molto brava a cucinarla ineffetti, visto che la faccio molto poco non ho l'abitudine?, ma questo tipo di taglio lo adoro e provero' anche come tu suggerisci. Grazie!!!Ciao@Cristina, se ti piace la menta vedrai che sarai anche conquistata di questo pesto molto fresco. Grazie^^

    "Mi piace"

  6. Buongiorno cara..che meraviglia!Qunto amo il filetto, sia di manzo che di maiale, anche se l'ho scoperto solo da qualche anno, ma è comunque diventato uno dei miei tagli preferiti da offrire agli ospiti..lo uso anch'io come arrosto ma anche come filettini e mi piace accompagnarli da cipolle agrodolci e composta di ribes…il tuo arrosto è fenomenale, con la menta e i pistacchi!Voglio assolutamente provarlo!Complimenti baci

    "Mi piace"

  7. Stella, ben vengano tutte le tue ricette a base di menta, perché anch'io ne sono invasa (come dal basilico, temo di averne piantato troppo) e non so proprio come gestirla, visto, soprattutto, che tra un po' partiamo e non vorrei proprio lasciare le aromatiche foglioline a seccare sotto il sole ingrato di Firenze!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.