aria di primavera, cocco, piselli mangiatutto, salmone, zuppe

Confort food, zuppa calda con verdure di primavera al sapore di cocco e salmone poché


Confort food

E per forza. Pare che stia per arrivare l’autunno anziché l’estate!!!! Piove da qualche giorno quasi senza sosta. Abituati alle temperature estive dei mesi precedenti é difficile riprendere i magliocini riposti. I riscaldamenti al mattino ed alla sera si riaccendono e mi prende l’ansia delle vacanze. Conto i giorni che mi separano da mare, anche perché , sinceramente, di lavorare non c’ho proprio più voglia.

Mi soffermo molto a guardare il nostro piccolo giardino da poco riaddobbato da piante a fiori, erbe aromatiche e piantinticelle di pomodorini e bietole, finalmente rinvigoriti dalla pioggia. Lo spazio vuoto sotto il grande albero che ci ripara dal sole quando c’é, dove disponiamo il tavolo per pranzare fuori ora é impraticabile.

Mi prende la nostalgia, proprio come quando l’estate se ne va…..

Papaveri, lungo la via di casa

Per fortuna che  la terra  lo ricorda con i suoi magnifici colori! ” I mille papaveri lungo la via di casa”
(mentre scattavo la foto sopra, lungo la strada che conduce casa,pioveva,….quanto pioveva!!!!)

Apro la veranda per respirare l’aria fresca di pioggia e rabbrividisco. Accidenti fa proprio freddo. Il corpo fa fatica a riabituarsi e sento la necessità di confortarmi con qualcosa di caldo.

Zuppetta calda al cocco, con verdure primaverili e salmone poché

Quest’aria nostalgica che mi avvolge fin dalle prime ore del mattino dall’inizio di questo fine settimana trova  conforto anche nel cibo, tralasciando i piatti freddi e  le tante insalate colorate ai prossimi giorni, sperando che questa anomala stagione si possa riconcialiare definitivamente con l’estate.

Confort food

Zuppa di piselli e qualche favetta al latte di cocco e al salmone

Per 4 persone
4 pezzi di salmone fresco ( circa 80 g ogni pezzo)
100 g di pisellini freschi
50 g di fave fresche
200 cl di crema di cocco
1/2 cm di radice di zenzero fresco
1 l di brodo vegetale
1 cipollotto fresco
olio extra vergine d’oliva
sale e pepe bianco
grani di pepe rosa per decorare

Sgranate i piselli e le fave ( facoltative) e dopo averle lavate fatele cuocere in acqua salata per 10 minuti.
Mettete il brodo vegetale in una larga pentola e portatelo a bollore. Cospargete  i pezzi del salmone con il sale ed il pepe bianco e  aggiungeteli nel brodo bollente insieme allo zenzero grattugiato. Coprite, fate cuocere per non più di 6 minuti.
In un’altra pentola versate 3/4 cucchiai d’olio evo, affettate sottilmente il cipollotto e la sua parte verde e fate dorare nell’olio. Aggiungete la crema di cocco, mescolate e lasciate sobbolire pochi minuti. Versate i pisellini e le fave, cotti in precedenza, aggiungete infine i pezzi del salmone e parte del brodo di cottura. Aggiustate di sale. Fate insaporire per pochi minuti e servite caldo aggiungendo qualche grano di pepe rosa.
Standard

11 risposte a "Confort food, zuppa calda con verdure di primavera al sapore di cocco e salmone poché"

  1. che immagine favolosa, sia quella fisica sia quella descritta, vedo pure l'albero dove vi sedete per mangiare cummari quest'anno l'estate fa le bizze ma diamole fiducia, arriverà ***cla

    "Mi piace"

  2. Quel prato sembra uscito da un quadro di Monet..ma esistono davvero in Francia poti così belli?!Qui a MIlano oggi il sole, sabato una grandinata mi ha devastato tutte le piantine aromatiche :(Questa zuppa dev'essere porprio divina e confortevole, solo una domanda:la crema di cocco non è la stessa cosa del latte immagino, o mi sbaglio?Grazie e buona giornata!Un abbracciosara

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.