antipasti, confort, erbe aromatiche, merende, pane

Mozzarella in carrozza, vintage food


Ho visto una bimba cadere giu’ dalla sua bicicletta, ancora troppo grande forse per lei, ancora troppo inesperta, ed il padre vicino, pronto ad  aiutarla a rialzarsi e lei come niente fosse con tutta l’energia e la voglia di riprendersi in fretta, via ancora di corsa….

Un ricordo molto lontano il mio, una passeggiata in bicicletta, anzi una corsa,, ero spericolata, adoravo fare la discesa  del piccolo ponte, senza mani, bambina testarda e con tanta voglia di libertà. Costretta a restare a casa  tutti i fine settimana ad accudire il fratellino più piccolo. Ma se avevo 5 minuti scappavo, lungo la stradina non asfaltata in cerca di compagne che già erano al sole.

Mi vien da sorride e mi intenerisce il ricordo mio da   piccola, alle ferite sulle ginocchia che non davo il tempo di rimarginare, quanto poco mi importava allora di quelle ferite, l’importante era volare, scappare, sfidare.

Questa merenda é legata a quei ricordi, ai pomeriggi di inizio estate al profumo del basilico e della mozzarella  fritta al rientro a casa dopo l’ennesima cadute.

Mozzarella in carrozza

Mi dava conforto e non ci pensavo più, mia mamma non ci faceva neppure più caso.

Ho voluto regalare questo soffice conforto ai miei figli che non avevano ancora assaporato, che con le belle giornate hanno voglia di libertà , di correre e sfidare la loro magnifica ingenuità.

Per visualizzare e stampare la ricetta clicca sulla foto

Standard

20 risposte a "Mozzarella in carrozza, vintage food"

  1. bellissimi i ricordi legati al sapore di un piatto, sono i miei preferiti!
    Dolce questa mamma che vuole regalare la stessa spensieratezza ai suoi bambini 🙂
    Ps: da uno a dieci quanto gli è piaciuta?!

    "Mi piace"

  2. Reb ha detto:

    E’ incredibile come i ricordi, ed i sapori dei ricordi, finiscano semppre per somigliarsi.
    Grazie grazie, che era un po’ che ci pensavo e finalmente quel sorriso è spuntato.

    "Mi piace"

    • si solitamente si usa il pancarré ma io avevo del pane con mollica compatta ed ho voluto provare ovviamente molto molto buone!!! credo ti piaceranno 😉

      "Mi piace"

  3. Pingback: Finger food – Antipasti – Stuzzichi | Via delle rose

  4. Pat hai condiviso con noi dei ricordi bellissimi 😀
    Mia madre invecenon le preparavadi frequente, ma solo in casi eccezionali e noi eravamo felici di poterle gustare 😀

    "Mi piace"

    • é vero che non fa parte delle nostre tradizioni, ricetta strardinaria campana, ma mia madre l’aveva appresa da mia zia che viveva a Napoli…facile e di grande soddisfazione:-)
      grazie Milena!!!

      "Mi piace"

    • Claudia, mentre la preparavo quanti ricordi….dovevo dare la stessa gioia ai mie figli di un pasto sano che non avevano ancora assaggiato!!! 🙂

      "Mi piace"

  5. lo sai che anche per me la mozzarella in carrozza è legata ai ricordi d’infanzia? la preparava qualche volta mio padre la domenica pomeriggio, tra la merenda e l’aperitivo. quante madeleine oggi 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.