autunno, Dolci

Eccomi- Banana bread con gocce di cioccolato al rum


A volte come le cose , anche le persone ritornano . E’ strano come negli ultimi tempi le mie visite frequenti in questo angolo mi danno la voglia di riscrivere.

Passo da qui per ritrovare appunti , ricette e mi soffermo a legger(mi)

Quante righe di piccole storie attraverso queste pegine, non avrei mai pensato, mentre ne tracciavo i pensieri, di provarne emozioni e anche commozione, perché di tempo ne è passato tanto.

Di tempo ne è passato tanto anche dall’ultima volta che ho scritto, credevo davvero fosse l’ultima, tant’è che ad un certo momento pensai di chiuderlo per sempre.

Vedo che c’è ancora qui mi segue, vedo nelle statistiche ancora presenze e, anche se non tanti ( forse mai talmente tanti ) mi sento lusingata che qualcuno ancora pensa a me.

Il momento che viviamo è particolare, è un momento che ricorderemo tutti e sarà scritto in ogni dove. Il Covid 19 ci ha fragilizzati , ci ha confuso e complicato il vivere quotidiano e per certi versi, purtroppo, non migliorati. Il distacco fisico con le persone anche le più care ci rende tristezza

Questo virus ha stravolto gli equilibri di tutti.

Sembra di vivere senza poter provare emozioni, festeggiare, condividere, gioire, tutto sembra esserci privato anche i sentimenti, ma soprattutto le strette di mano, i baci, abbracci, l’amicizia.

Quando iniziai a scrivere su questo blog, e a condividere ricette è stato il regalo che mi sono fatta appena acquistato il computer, che grazie ad internet mi permetteva di comunicare con il mondo intero e questo mi elettrizzava più di tutto.

Forse ora, riprendere in mano questo spazio, puo’ essere la stessa identica molla, dettata dalla situazione complessa di questi ultimi mesi e che forse, purtroppo , continuerà ad esserlo ancora per qualche tempo.

Oggi in piena pandemia non riesco ad immaginare come sarebbe stato senza internet.

Portare la mascherina, essere responsabili di noi stessi e per gli altri , usare la testa insomma, ci aiuterà a riprendere la vita in libertà, anche se cambiati dentro.


Banana bread con gocce di cioccolato e rum

Ingredienti :

  • 140 g di farina per dolci autolievitante
  • 140 g di burro morbido
  • 60 g di zucchero di canna chiaro
  • 40 g di zucchero di canna grezzo (Rapadura)
  • 1 cucchiaio di miele liquido
  • 2 grandi uova
  • 1 cucchiaino di extratto di vaniglia
  • un cucchiaio di rum
  • un pizzico di sale
  • 3 banane mature
  • 100 g di gocce di cioccolato

Accendere il forno a 180°C. ventilato – griglia piano basso del forno

Montare il burro con lo zucchero ed il miele. Aggiungere metà’ della farina setacciata ed integrare il primo uovo. Aggiungere il resto della farina ed integrare il secondo uovo. Aggiungere il pizzico del sale, la vaniglia ed il rum. Amalgamare bene l’impasto.

Schiacciare due banane in un piatto ed aggiungerle nell’impasto, mescolare con le fruste per ben integrarle, infine le gocce del cioccolato ( andrà benissimo anche del cioccolato tritato grossolanamente). Mescolare con la spatola.

Rivestire uno stampo da plum cake con carta forno e versare l’impasto. Tagliare la banana rimasta in due e poggiarla sull’impasto senza spingere troppo.

Infornare per 40/45 minuti.

Io ho l’abitudine di lasciare il cake in forno aperto dopo il tempo di cottura per altri 2/3 minuti.

Lasciar raffreddare prima di servire.


Senza amore di sé neppure l’amore per gli altri è possibile

(Hermann Hesse)

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.