inverno

Pane di semi


Scivolano le giornate senza che me ne accorga.

Solito è il mio risveglio alle 5 del mattino, sveglia naturale nel grande silenzio della casa ancora immersa nel buio. Fa notte e vedo poco filtrare le luci dalla strada lontana che, avendo la mia camera da letto esposta dalla parte del giardino non ci sono luci che lo illuminano.

In questo periodo resta difficile alzarsi, specie sentendo il ticchettio continuo della pioggia che sembra non voler cessare.

Strano è che la pioggia mi piace ma non in inverno, oggi preferirei la neve o anche freddo, freddissimo ma con il sole o anche la nebbia, ma non la pioggia.

La forza di alzarmi la trovo al primo sentore del caffé che mio marito prepara al piano di sotto, in cucina.

Lui parte prestissimo, sento i suoi passi lenti e chiudere la porta ,mi lascia la tazzina calda pronta a ricevere il mio caffè.

La casa è ancora fredda della notte ed io con lentezza scendo le scale , il mio caldo scialle , godo l’istante del totale risveglio del giorno, nonostante la pioggia continua il suo ticchettio.

Pane di solo semi

ingredienti per uno stampo da plumcake

Ricetta originale dal blog Ful-filled

Per regolarvi con le dosi usare una cup misure americane facili da reperire ovunque o anche una tazza semplice da latte

  • 1 1/2 tazza di semi di zucca
  • 1 tazza di semi di girasole
  • 1/2 tazza di semi di lino
  • 1/2 tazza di semi di chia
  • 1/4 di tazza *psillium
  • 4 cucchiai di mix di aromi *vedi nota
  • 1/2 cucchiaino di sale a grana fine
  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero o miele
  • 4 cucchiai di olio di cocco liquido
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 tazza e mezzo di acqua calda

Preriscaldare il forno a 180°C , rivestire di carta forno uno stampo da plumcake
Mixare 1 tazza di semi di zucca nel frullatore fino a ottenere una farina di consistenza media
In una grande ciotola unire la farina di semi di zucca con i semi di zucca rimanenti, i semi di girasole, i semi di lino, i semi di chia, la polvere di psillium, il sale e lo sciroppo d’acero o miele ed il mix di aromi.
Aggiungere l’acqua tiepida, l’olio di cocco liquido e l’aceto di mele , mescolare con una spatola fino a quando il composto non è ben amalgamato e denso. Usare la spatola per premere e compattare la pastella nello stampo, uniformando la parte superiore fino a quando non è liscia.
Cuocere per 45 minuti, poi sfornare e capovolgere il pane su una teglia in modo che la parte superiore sia rivolta verso il basso. Togliere la teglia e rimettere il pane ormai capovolto nel forno a cuocere per i restanti 15 minuti.
Una volta che il pane è cotto, lasciarlo raffreddare completamente e poi tagliarlo a fette in uno spessore di 1 cm circa.

Conservare il pane in un sacchetto di carta o anche nel congelatore.

Note* Lo Psilliun è una pianta originaria dell’India che viene sempre più usata per le sue interessanti proprietà. La parte di pianta utilizzata è rappresentata dai semi maturi, da cui si isola il solo rivestimento esterne, chiamato cuticola o, più comunemente, buccia. Lo Psillium è ricco di fibre, ke mucillagini concentrate nella buccia a contatto con l’acqua aumentano il proprio pese formando un gel che favorisce normale volume e consistenza, per questo viene usata in preparazioni culinarie dove necessita una certa compattezza da dare agli impasti. Inoltre, ha un efetto prebiotico, quindi favorisce selettivamente la crescita e l’attività di uno o più batteri nel tratto intestinale.

Altre informazioni cercare sul web.

Acquistabile nei negozio Bio o anche online

*Mix di semi e aromi

  • 2 cucchiai di aglio in polvere disidratato
  • 2 cucchiai di cipolla in polvere o a scaglie disidratata
  • 1 cucchiaio e mezzo di semi di sesamo bianco
  • 1 cucchiaio e mezzo di semi di papavero
  • 2 cucchiaini di sale marino in fiocchi (come il maldon)

Primo metodo di conservazione : mettere tutti gli ingredienti in un barattolo di vetro sigillato e agitare fino a quando non sono tutti mescolati, conservare a temperatura ambiente per un massimo di 1 mese.

secondo metodo 2 – semi tostati ( quello che preferisco)

Scaldare una padella di ghisa a fuoco medio-basso. una volta caldo, aggiungere i semi di sesamo, scuotendo la padella, fino a che siano tostati e dorati. togliere dal fuoco e lasciate raffreddare completamente. aggiungere i semi di sesamo, insieme agli altri ingredienti in un barattolo di vetro sigillato e agitare fino a quando non sono ben mescolati. Conservare a temperatura ambiente per un massimo di 1 mese.

La pioggia è stata inventata perché l’uomo si senta felice sotto un tetto.

(Sylvain Tesson)

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.